Chi Siamo

Chi siamo

Lo Studio dentistico Chisoli garantisce una qualità clinica delle cure dentali, grazie all’esperienza e alla professionalità della sua équipe, che utilizza soltanto attrezzature di ultima generazione, materiali certificati e protocolli clinici rigorosi.

L’équipe

Titolare dello Studio, il medico chirurgo dentista (odontoiatra e dentista sono sinonimi) si occupa della prevenzione, della diagnosi e della terapia di malattie che colpiscono denti, bocca, mascelle e relativi tessuti molli e duri, orali e periorali. La diagnosi si ottiene mediante l’esame clinico, le indagini strumentali e l’anamnesi cioè la raccolta di tutte le notizie sanitarie del paziente. La riabilitazione odontoiatrica, la terapia e la profilassi sono anch’essi a carico dell’odontoiatra, il quale inoltre progetta, controlla e infine inserisce le differenti protesi odontoiatriche.
Componente dell’équipe è un altro medico chirurgo dentista che si occupa esclusivamente di chirurgia orale ed è specializzato in gnatologia. Possiede competenze specifiche per la diagnosi e la cura di problemi riguardanti i disturbi della masticazione, le malocclusioni, il bruxismo cioè lo sfregamento notturno dei denti, e i problemi di allineamento tra la mascella e la mandibola. Studia i rapporti esistenti tra la postura e le patologie della bocca.

Una igienista dentale è parte integrante dell’équipe, si tratta di un medico che si occupa della prevenzione e terapia del cavo orale, e della pulizia dei denti da placca e tartaro. Svolge un ruolo importante nella terapia non chirurgica nei pazienti che soffrono di parodontite, cioè quella infiammazione dei tessuti gengivali che può portare fino al distacco dei denti. Si occupa delle sigillature dei denti permanenti dei bambini, e dell’insegnamento sul corretto uso dello spazzolino e degli altri presidi per l’igiene orale.

L’équipe medica si completa con un ortodontista, cioè un medico dentista specializzato nella correzione delle irregolarità nella crescita e nella posizione dei denti, oltre alle malformazioni delle ossa mascellari, negli adulti e nei bambini. Non si tratta di correzioni estetiche ma di rendere la dentatura completamente funzionante mediante un’ottimale allineamento dei denti e delle ossa mascellari. Tutto ciò può comportare dei vantaggi estetici, che non sono però l’obiettivo dell’ortodontista.

L’approccio olistico

L’odontoiatria olistica considera l’essere umano come una totalità nella quale le differenti parti sono in relazione tra di esse. Di conseguenza tende a valutare il nesso tra le patologie del cavo orale e altre eventuali patologie presenti o passate. Considera l’eventuale esistenza di materiali tossici o mal tollerati che possono stare in relazione con patologie riguardanti altri organi.

Si tratta di una visone medica totale, volta al completo benessere dell’organismo, nella quale è fondamentale il rapporto tra patologie generali e manifestazioni dentali o della bocca. Viene valutato tutto ciò che nel nostro corpo può sviluppare patologie del cavo orale: dalla postura alla nutrizione per esempio. Tutte le cure e le medicazioni odontoiatriche sono sempre eseguite con materiali biocompatibili tra i meglio tollerati dal paziente